La sofferenza è un bene

Quanto è importante soffrire per poter guarire.
Il dolore così diventa una condizione necessaria da sperimentare per superare perdite e malattie.
Il dolore è un bene che non va sopportato, ma un’opportunità da cogliere per andare oltre.
Le cadute della vita forniscono l’energia per spingerci ad un livello più elevato e creano le condizioni per scoprire e generare energia nuova.
Quante volte si incontrano momenti di disperazione per un incidente, una malattia, la fine di una relazione, la perdita di qualcuno, un disastro economico.
All’inizio, ci si dispera, ci si isola o lo si condivide, ma alla fine qualcosa ci spinge a risalire la china.
E allora, se tutto questo fosse stato necessario?
Il dolore diventa, quindi, una condizione non da sopportare ma da vivere per scoprire ed imparare qualcosa di nuovo e diverso da quanto si possiede.
Il dolore se resta solo un’esperienza interiore di tristezza e devastazione non permetterà mai rialzarsi, perché farà sentire solo il peso dell’angoscia e della colpa.
Il dolore, in realtà è un’esperienza che nasconde le condizioni per scoprire nuove energie di sé ed andare oltre, ma questo richiede di imparare a viverlo diversamente.
Dr I. Marinucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *